News Ristorazioneinfranchising.it

Perchè un franchising nella ristorazione

Aprire un’attività di ristorazione in Franchising rappresenta un investimento nettamente congruo a quella che è l’attuale richiesta di ristoro da parte di una clientela esigente e basata su canoni di qualità, tempestività nel servizio e nel risparmio sui costi. L’adesione al Franchising è un’avvincente esperienza imprenditoriale nata dalle esigenze di mercato: la società attuale spinta da una caotica vita poliedrica si sottrae facilmente all’attività culinaria, non avendo tempo da dedicare alla preparazione dei pasti per svariati impegni, sia di lavoro, sia di studio o altre attività, tende a rivolgersi a chi per un costo esiguo e ragionevole offre una ristorazione in risposta a vari gusti ed esigenze.

PERCHÉ ADERIRE A UN FRANCHISING PER APRIRE UN’ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE?
Aderire ad un’operazione imprenditoriale di questo genere è input di competitività senza eguali, una soluzione efficace a far ingresso dentro un mercato in movimento ed atto a raggiungere sul piano economico un perfetto equilibrio tra domanda ed offerta. L’ambito della ristorazione è un settore resistente alla crisi, giacché offre un servizio che non cessa mai d’essere richiesto, ergo affiliarsi ad un grande marchio, apprendendo le regole che in qualità di brand offre, si ha l’opportunità d’essere inclusi all’interno di un sistema che già conosce le dinamiche di guadagno, ergo si affaccia alle stesse con bassissimo rischio di fallimento.

BENEFICI
• Assistenza nell’allestimento del punto vendita;
• Insegna dell’attività commerciale con logo altamente pubblicizzato;
• Supporti audio-video di presentazione dei prodotti offerti;
• Formazione periodica alla conoscenza e presentazione dei servizi di consumo;
• Formazione alla preparazione dei piatti;
• Materiale promozionale, listini prezzi animati ed accattivanti;
• Vestiario personale con logo stampato.
• L’investimento è minimo.

L’ECCELLENZA ITALIANA NEL FOOD
Il made in Italy è sempre più ricercato nell’ambito della ristorazione, la presenza di prodotti italiani nel food manifesta una notevole incidenza di successo di un’attività: la qualità dei piatti, la certificazione facilmente controllabile e la vasta gamma di prodotti geograficamente rintracciabili tende a non fallire divenendo anche forte richiesta d’esportazione nei mercati esteri, i quali riconosco nella ristorazione italiana un bene d’eccellenza. È opportuno rammentare che le materie prime italiane sono sempre non trattate e specie nell’ultimo periodo l’utilizzo del BIOLOGICO è diventato un prodotto di nicchia ricercato da qualsiasi categoria di consumatore.

VANTAGGI E QUALITÀ
I punti chiave di successo del food italiano sono incentrati sull’aspetto tradizionale della produzione di alcune pietanze, il carattere regionale degli svariati prodotti racchiude una tipicità non presente in altre parti del mondo. La caratterizzazione locale è un elemento cardine dell’investimento culinario italiano, sostenuto specie dalla DIETA MEDITERRANEA , valore aggiunto ed invidiato su larga scala mondiale. Offrire un PRODOTTO UNICO è sinonimo d’incasso certo di richieste che è sicuramente non solo un vantaggio ma anche un’etichetta di qualità per la propria attività: il cliente è certo di consumare un cibo salutare e non trattato come spesso è riscontrabile nel food estero. La clientela è maggiore giacché ingloba sia quella italiana fedele alle proprie tradizioni sia quella estera che apprezza i sapori nostrani.

Giovanni Zappalà  –  CRM Service

Share Button